Be my Valentine

Itinerari romantici per San Valentino

Itinerari romantici per San Valentino

“I grandi amori sono sempre in cammino” diceva la grande poetessa Alda Merini ed anche se il significato di questa frase è ovviamente altro e più profondo, una donna di tale spessore ed intelligenza avrebbe trovato di certo divertente che questo suo pensiero sia stato ispiratore di idee per viaggiare mano nella mano.

L’Italia è il paese dell’amore. I profumi, i sapori ed il clima benevolo inducono al sorriso e rendono languidi gli sguardi persi in panorami mozzafiato. Dalle cime innevate delle montagne alle spiagge dorate orlate da mari di cristallo, lasciamo che sia l’amore stavolta a suggerire l’itinerario di viaggio.

La “Strada romantica delle Langhe e del Roero” è un percorso storico ed emozionale che si snoda per 11 tappe tematiche nel cuore del Piemonte, una delle regioni più interessanti d’Italia. Ogni sosta romantica ha sue peculiarità che la distinguono dalle altre, singole pietre perfette ma parte di una composizione più ampia che la rendono un gioiello unico. Un intero territorio che si racconta attraverso i suoi itinerari naturalistici come Treiso e le sue gole, passando per i castelli di Magliano e per lo splendido borgo di Neive. In questa parte del Piemonte l’amore ci porta a tavola dove grandi vini come Barolo, Nebbiolo, Dolcetto, Moscato ci accompagnano in un percorso emozionale fatto di tartufi e piatti deliziosi, capaci di trasformare una semplice cena romantica in un’esperienza indimenticabile. Accettiamo dunque l’invito ad approfondire insieme il tema di ogni singola tappa come poeticamente illustrato dall’Albero Parlante, che affida alle sue foglie il racconto del territorio attraverso brani letterari.

Passeggiare mano nella mano tra i vicoli di suggestivi borghi medievali, lasciare che lo sguardo accarezzi la sinuosità di verdi colline o lasciarsi incantare dalla bellezza di una chiesa romanica all’ombra di cipressi secolari, evoca nell’immaginario di ognuno un territorio ed una regione ben precisa, la Toscana. Questa parte d’Italia non necessita di presentazioni e offre infinite alternative per ogni tipo di viaggiatore. L’Amore però ha scelto di vivere la Toscana nel calore di una vasca termale con un calice di ottimo vino e frutta fresca da condividere.

La Toscana è una regione a forte vocazione termale sin dall’antichità e vanta una diffusione di stabilimenti capillare e ben distribuita, si può quindi scegliere ad esempio Montecatini Terme con i suoi meravigliosi palazzi liberty e le sue atmosfere di altri tempi, che richiamano ai più nostalgici un’idea di signorilità e buone maniere in un ideale “fil rouge” fino a Lucca ed alla Versilia.

Ma il nostro sguardo può anche spostarsi tra Siena ed Arezzo, un’area ricchissima di località termali suggestive ognuna con sue peculiarità e benefici tra le quali segnaliamo Rapolano Terme o la bellissima Bagno Vignoni. Questa zona al confine con il Chianti ed il Valdarno si fregia di una bellezza ed un patrimonio artistico straordinari e qui l’amore diventa quasi meta di pellegrinaggio tanto da venir spesso celebrato nei modi più disparati. Tappa imperdibile per ogni innamorato è quindi il delizioso borgo medievale di Lucignano in piena Val di Chiana che custodisce l’Albero dell’Amore, un capolavoro di oreficeria medievale davanti al quale per secoli ci si scambiano promesse di amore eterno. Come dimenticare poi Pienza che all’amore ed al bacio ha intitolato addirittura le sue Vie e che continua a sedurre i suoi visitatori con i suoi scorci, il suo meraviglioso formaggio ed i dolci vini della val d’Orcia. Firenze è lasciata per ultima solo perchè il tintinnio di 2 calici al tramonto dal Piazzale Michelangelo o in riva all’Arno già di per sè riempie gli occhi e l’anima di bellezza e perfezione.

Man mano che si procede verso sud, aumenta la sensazione di calore ed i colori diventano più accesi e decisi, i sapori più forti. La Sicilia suscita sempre emozioni intense e grandi passioni, così come sono passionali i suoi abitanti che trasmettono nel cibo e nell’accoglienza tutto il calore della propria terra. Si è abituati a pensare alla Sicilia come meta estiva per il suo mare cristallino ed il suo clima mite che permette la balneazione sino ad ottobre inoltrato, ma è in pieno inverno che quest’isola riserva le sorprese più gradite.

Visitare la Valle dei Templi ad Agrigento senza traffico, ascoltare il gorgoglio ipnotico della Fonte Aretusa nell’isola di Ortigia a Siracusa, perdersi nel teatro di Taormina o passeggiare per l’Isola Bella in quasi totale solitudine, sono privilegi che appartengono solo al periodo invernale durante il quale il clima mite addolcisce anche la natura circostante. l’Etna sbuffante sotto una coltre di neve continua ad essere una cornice perfetta per gli innamorati così come lo è stato nel mito di Aci e Galatea in una delle tante storie d’amore nella mitologia di cui è ricca la Sicilia.

Tutti i paesini della Val di Noto sono ognuno in modo peculiare ed unico dei piccoli scrigni di bellezza che, specialmente di notte, si trasformano in pura magia… ed allora quale miglior consiglio se non quello di degustare insieme delicate scaglie di cioccolato di Modica ad un tavolino in una delle piazze di Ragusa Ibla.

Non si può lasciare la Sicilia senza vedere Palermo che d’inverno è di una bellezza struggente. Grazie al suo clima mite tutto l’anno la città è sempre vivace ed in questo periodo, ancora più aperta a tutti coloro che vorranno scoprirla dall’alto di Monreale o sorseggiando un aperitivo sul lungomare del Foro Italico.

Tanti sono i luoghi del cuore che purtroppo non sono stati citati semplicemente perchè l’Italia è un Paese talmente ricco di bellezza ed incline all’amore da rendere questo elenco infinito ed “infinibile”… avevano ragione i Beatles quando dicevano “all you need is love, love is all you need”, perchè abitiamo in un Paese talmente straordinario che ovunque ci si trovi ci sarà sempre la giusta cornice.

Vedi tutte le proprietà
Sull'autore
Barbara Argento vivo!

Un amico giapponese la soprannomina 台風 (Taifū, tifone) p...

Condividi con i tuoi amici